La macchina dei pensieri

Una lotta senza pari

L’animale ci guarda e noi siamo nudi di fronte a lui

 

L’uomo è riuscito a distruggere, almeno per adesso, gran parte delle specie animali. Egli non ha colpito direttamente soltanto gli animali ma anche il loro habitat. Distruggere il nostro pianeta penso sia ingiustificabile, soprattutto perché non ci appartiene e poi perché è nostro compito salvarlo. Sarebbe meraviglioso che in un battere di ciglia ci ritrovassimo in un pianeta pulito, nel quale si muovono liberamente gli animali e gli uomini senza farsi del male. Sembra forse quest’ultima un’affermazione da bambino, con la quale molto ingenuamente egli affronta la negatività dell’uomo in generale. Il bambino è innocente e di conseguenza sogna un mondo libero da ogni perfidia e da ogni male.

Ho deciso di affrontare un tema forse meno gettonato ma molto importante per me. Ritengo opportuno affrontare determinati argomenti, soprattutto perché ci aprono gli occhi di fronte al nostro pianeta e poi perché ci danno la possibilità di capire anche la nostra sensibilità di fronte al dolore altrui. Sul pianeta Terra ci troviamo tutti e di conseguenza dobbiamo superare le difficoltà al meglio. In questa tesi ho inserito in particolar modo lo sfruttamento animale all’interno degli allevamenti intensivi. Ho avuto la possibilità di scrivere queste parole anche grazie alle informazioni che ho ricevuto attraverso il libro di Jonathan Foer, “Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?”, ma anche attraverso la lettura di “Animal Farm” di George Orwell.

Decidere la vita di un essere vivente non è nostra competenza, ma è nostra premura conservarla e difenderla. Il pianeta Terra ci ospita e ci dona ogni giorno i viveri per continuare a percorrerlo. La bellezza della natura ci avvolge in un velo di familiarità e in un abbraccio materno ci protegge.

 

Post precedente

Vita da Farm in Australia

Post successivo

The Ideas Machine sbarca su Google Play

Caroline Gigante

Caroline Gigante

Ciao a tutti, sono Caroline Maria Sara, ho 19 anni e vengo da Carmignano, un piccolo paesino in provincia di Prato. Vivo con i miei genitori e 5 cani, ma aggiungo anche che nel nostro cortile si sono stabiliti pure 7 gatti e oramai fanno parte della mia famiglia. Sostengo campagne che lottano ogni giorno per la difesa dei diritti degli animali e continuerò a farlo, al fine di poter raggiungere un giorno ogni obiettivo puntato. Voglio divulgare la mia passione e il mio tema il più possibile, al fine di poter dare la possibilità a tutti di agire.
Grazie

Nessun Commento

Facci sapere cosa ne pensi, dai voce alle tue opinioni ;)