Il Glossario del videogiocatore e dell'internautaVideogame

Un po’ di Slang per rimanere sempre informati

Salve viandanti della rete!

Questa settimana il nostro appuntamento diventa un’occasione per fare un po’ di riscaldamento mnemonico.
Domani troverete una piccola sorpresa, un  articolo realizzato da un ospite di The Ideas Machine, che metterà a dura prova il bagaglio di conoscenza che pian piano, a ogni uscita di questa rubrica, avete appreso.

Gettiamoci quindi nell’attualità più concreta analizzando tre termini che provengono rispettivamente dal mondo dell’informazione, della tecnologia e dell’arte letteraria giapponese.
Cominciamo!

  • Newsfeed:
    Questo termine composto deriva dalla parola “news”, novità e dal verbo “to feed”, nutrire.
    Il Newsfeed è un servizio configurato dall’utente che si occupa di raccogliere dalla rete qualsiasi informazione, novità o notizia riguardante l’argomento ricercato.

Esempio:
Google Alert, Facebook Newsfeed e i feed RSS fanno parte di quei servizi denominati Newsfeed.

  • Virtual Reality:
    Letteralmente “realta virtuale“, con virtual reality (o semplicemente VR) si intende quel tipo di esperienza che appare cosi tangibile da sembrare reale.
    Immaginate  di guardare, tramite un visore VR, il lento procedere di una vettura di un ottovolante mentre si arrampica sul punto più alto del percorso e di percepire la profondità dell’ambiente, i suoni intorno a voi e lo spavento della discesa ad lata velocità.
    Questo è la realtà virtuale.

Esempio:
Strumenti come il visore Oculus Rift o il Samsung Gear VR sono i primi tentativi “concreti” di realizzare dispositivi in grado di farci interagire con la realtà virtuale.

  • Light Novel:
    Con “Light novel” si indica quella tipologia di romanzi giapponesi caratterizzati da illustrazioni e caratteristiche estetiche tipiche dei Manga.
    L’autore di questo genere di libri viene chiamato “Novelist“.

Esempio:
Sword Art Online, Oda Nobuna no Yabou e Full Metal Panic sono light novel diventate poi manga e anime.
Bene signori, direi che per questa settimana possiamo finire qui.

 

Ti piace l’articolo, trovi che manchi qualcosa o ti ha fatto letteralmente schifo?
Scrivilo qui sotto nei commenti 😉

Alla prossima settimana.
Hop in the ideas machine, folks!

 

Photo Credits: Mimo Khair Photography (Blog)(Facebook)(Twitter)

 

Post precedente

La cosmesi nel Quattrocento. Consigli di Caterina Sforza

Post successivo

SWORD ART ONLINE - THE REVIEW

Gabriele Cordelli

Gabriele Cordelli

Nerd, Geek e forse anche un po' Otaku!
Insomma, quando si parla di creatività non mi tiro mai indietro, specialmente se c'è da condividere ;)

Nessun Commento

Facci sapere cosa ne pensi, dai voce alle tue opinioni ;)