Il Musicista IncazzatoMusica

Rimedi musicali contro le sbronze estive

Alcuni giorni fa mi trovavo a fare serata con alcuni amici e uno di loro, “lievemente” alticcio, è finito col ruzzolare in acqua. Infreddolito e tremante è stato tirato fuori, avvolto in un telino e lasciato collassare in preda ai deliri lì a terra, sulla spiaggia impregnata di marcezza.

Ora, qualcuno si chiederà, cosa c’entra tutto ciò con la musica o con la rubrica musicale…?

Ebbene, ho ricollegato questo fatto alla musica, proprio perché, in seguito al suo collasso, per cullare e alleviare le sue “sofferenze”, lo abbiamo dotato di musica.

In questo caso, per calmare i fumi dell’alcol, cosa c’è di meglio di un po’ di hardfuckinbrutalmetalcore? Niente.

Ecco, quindi, una serie di gruppi da ascoltare in caso di emergenza post-alcol, perché vi ci troverete, lo so!

Con le note dei Trivium potrete tranquillamente calmarvi e rilassarvi felici (conosco persone che si sono addirittura addormentati con loro in sottofondo).

http://www.youtube.com/watch?v=0Xfvk028Kv0

 

Oppure gli Atreyu vi potranno cullare fuori da un probabile coma etilico fra melodie orecchiabili e aggressività martellante.

http://www.youtube.com/watch?v=Gc2nouun3pc

 

O ancora, potrebbero risultare utili anche gli Alter Bridge, un gruppo hard rock statunitense con richiami post-grunge.

http://www.youtube.com/watch?v=sAYrAu-jnMY

 

…e ci si potrebbe far mattina, quindi andate a scoprirveli da soli (confido in voi per risvegliare i vostri amici dalle pene dell’alcol).

 

Sogni d’oro \m/

 

Post precedente

Che tipo di giocatore di MMORPG sei?

Post successivo

ESTATE 2014... La moda per tutti i gusti

Simone Fantozzi

Simone Fantozzi

Nasco a Empoli nel lontano ’89. In adolescenza mi avvicino alla musica e, un bel giorno, mi convinco ad acquistare un basso che, nonostante sia mancino, comprai destrorso perché all’epoca non sapevo esistessero di entrambi i tipi.
Mi piace conoscere, ascoltare, sono un tipo curioso e fin troppo fantasioso; restando però con i piedi per terra.
Ho suonato in diverse band di vari generi, e ciò mi ha dato le basi per una buona cultura musicale tutt’ora in crescita (giusto pe’ esse modesti). Attualmente suono nei 32 Degrees, bazzicando nei locali della provincia di Firenze e dintorni. Partecipo al progetto per confrontarmi, criticare, essere criticato, e raccontare cose più o meno sensate dal mio informale punto di vista.

Nessun Commento

Facci sapere cosa ne pensi, dai voce alle tue opinioni ;)