La macchina dei pensieri

Libri e pop corn

Sfogliando libri in quest’assurdo anticipo d’estate, mi sono chiesta, ma i personaggi delle serie tv, leggono? Cosa?

[Serie animate]

Ovviamente un personaggio che subito balza alla mente è Lisa Simpson; la sua libreria è particolarmente forbita nonostante la giovane età. Infatti, troviamo l’intera serie di Harry Potter, le Fiabe dei fratelli Grimm, le Avventure di Tin Tin di Hergé,  Pippi Calzelunghe di Lindgren e libri che una bambina di 8 anni non penserebbe mai di leggere: I fratelli Karamazov di Dostoevskij,  le poesie di Emily Dickinson, di Whitman, oltre che a una classica Jane Austen. Ma parliamoci chiaro, Lisa predilige libri più impegnativi come Ethan frome di Wharton o Moneyball di Michael Lewis. Sugli scaffali della sua libreria possiamo scorgere anche la commedia filosofica Uomo e Superuomo di George Bernard Shaw e lavori del connazionale Oates, La campana di vetro della Plath, Il circolo della fortuna e della felicità della Tan. Infine, possiede libri che trattano di fumettistica come quello di Daniel Clowes Ghost World; nella sua libreria ci sarebbe posto anche per Le correzioni di Franzen, ma non sappiamo se quel viscido di Artie Ziff lo ha restituito! Quindi possiamo assolutamente affermare che Lisa legge tantissimi libri di autori provenienti da tutto il mondo, dai più disparati argomenti!

Incredibile ma vero, ma anche il nostro commissario Winchester ama leggere, ovviamente gialli! Infatti legge Racconti triti e ritriti (Ten Trite Tales) di Agatha Christie che è sicuramente un riferimento a Dieci piccoli indiani (Ten Little Indians).

Daria Morgendorffer, la protagonista della serie televisiva Daria, predilige letture oscure, ciniche e filosofiche (ovviamente!) come La metamorfosi di Kafka, Arcipelago Gulag di Solženicyn, il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il principe di Machiavelli, Cuore di tenebra di Conrad, Meridiano di sangue di McCarthy e il racconto breve di Poe Il cuore rivelatore. Possiamo affermare con certezza che il suo scrittore preferito sia il premio Nobel Jean-Paul Sartre con La Nausea e L’essere e il nulla, ma… Moby Dick di Melville? Che ci fa nella sua camera?

Credeteci o no, anche Stewie Griffin legge libri… e che libri! Nella sua libreria vi sono, di nuovo, Il principe di Machiavelli, ma anche L’arte della guerra di Sun Tzu e la Bibbia.

[Serie tv]

Nella serie televisiva One Tree Hill vengono letti libri dello statunitense Steinbeck (Uomini e topi e L’inverno del nostro scontento), Il mastino dei Baskerville di Conan Doyle, Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald e La lettera scarlatta di Hawthorne. Mentre i sopravvissuti in Lost leggono il romanzo fantascientifico L’invenzione di Morel dell’argentino Caseres, La collina dei conigli di Adams, La fonte meravigliosa di Rand e Corpi al sole della Christie. Anche Rory Gilmore di Una mamma per amica è una lettrice incallita: da Anna Karenina di Tolstoy, a Siddhartha di Hesse, da Finnegans Wake di Joyce a Delitto e castigo di Dostoevskij, ma anche Eugenides, Salinger e Francis Scott Fitzgerald. Ma l’elenco potrebbe anche continuare!

 

Personaggi irreali che si affidano alla lettura per allontanarsi “dalla realtà”… Curioso!

Post precedente

Tormentoni

Post successivo

L'arrivo nella City!

Giulia Farsetti

Giulia Farsetti

Nata nel 1989, sono laureata in Cinema Musica e Teatro e attualmente mi divido fra le mie varie passioni: l’arte, il cinema, l’attualità e la scrittura. Ecco quindi la nascita di questo blog, che altro non è che un sublime connubio dei miei interessi.
Avrei gradito la presenza di un centinaio di cloni per diventare surfista, astronauta, venditrice di zucchero filato, lettrice professionista… La verità è che loro esistono, ma non siamo venuti ancora in contatto. Sto attendendo.

Nessun Commento

Facci sapere cosa ne pensi, dai voce alle tue opinioni ;)