Un italiano a LondraViaggiVite dall'estero

Bank Holidays – Festività nazionali inglesi

In articoli precedenti vi ho raccontato delle mie esperienze in ambito lavorativo, ma a Londra non si lavora soltanto. Nel XIX secolo furono istituiti per legge 8 giorni di festività nazionale, distribuiti durante l’arco dell’anno, chiamate Bank Holidays. Non tutte, però, hanno rilevanza religiosa, la maggior parte, infatti, sono date significative per una certa persona.

Il nome Bank Holiday è dato dal fatto che agli inizi del 1800 la Banca d’Inghilterra osservava circa 33 giorni di chiusura, per lo più per ricorrenze religiose. Senza la banca le altre attività non potevano effettuare transazioni di denaro e di conseguenza chiudevano durante quei giorni. In seguito, le 33 date, furono ridotte a soli 4 giorni; fino all’arrivo di un certo Sir John Lubbok.

Sotto la pressione di Sir Lubbok, banchiere e rappresentante del Partito liberale, nel 1871 fu approvato il Bank Holiday Act. Questo signore doveva essere un tipo un po’ particolare e sicuramente era un grande amante di cricket; in merito a questo, era fermamente convinto che i lavoratori delle banche dovessero avere la possibilità di partecipare alle gare di cricket. Per questo motivo molte date delle Bank Holidays combaciano con importanti eventi e gare di cricket dell’epoca.

Il Bank Holiday Act vige ancora oggi, esteso a tutti i settori lavorativi eccezion fatta per i servizi essenziali di pubblica utilità. Nonostante gli inglesi pensino che 8 giorni di festività nazionali siano pochi, per adesso non sono in programma cambiamenti, quindi segnatevi queste date per non rimanere sorpresi nel caso vi troviate a Londra in vacanza.

Le Bank Holidays sono:
1° Gennaio – New Year’s Day (Capodanno)
Il Venerdì precedente Pasqua – Good Friday (Venerdì Santo)
Il Lunedì dopo Pasqua – Easter Monday (Paquetta)
Il primo Lunedì di Maggio – May Day Bank Holiday
L’ultimo Lunedì di Maggio – Spring Bank Holiday
L’ultimo Lunedì di Agosto – Summer Bank Holiday
25 Dicembre – Christmas Day (Natale)
26 Dicembre – Boxing Day (Santo Stefano)

Post precedente

BREAKING BAD... bad... bad...

Post successivo

Imparare una lingua nel 2015

Stefano Sannino

Stefano Sannino

Salve ragazzuoli!
Mi chiamo Stefano Sannino.
Nato e cresciuto nella ridente cittadina di Montelupo Fiorentino. Perdigiorno professionista. Studente Universitario in Biotecnologie nei ritagli di tempo. Sono qui per raccontarvi le mie (dis)avventure in giro per il mondo.
Stay tuned

Nessun Commento

Facci sapere cosa ne pensi, dai voce alle tue opinioni ;)